Blog: http://gianniguelfi.ilcannocchiale.it

Il padrone del M5S espelle tre suoi consiglieri livornesi

La colpa? Avevano votato contro la maggioranza sull' atto di indirizzo deliberato dalla giunta Nogarin per avviare il percorso di concordato preventivo in continuità di Aamps, la municipalizzata che svolge il servizio di igiene ambientale e raccolta rifiuti a Livorno.
Nel PD diversi parlamentari hanno votato e votano in dissenso dalla maggioranza, ma nessuno li caccia e i pochi che se ne sono andati lo hanno fatto di loro spontanea volontà.
Questa storia dimostra che l' aver tolto il suo nome dal simbolo non cambia nulla, il padrone è sempre lui, Grillo.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/14/rifiuti-livorno-m5s-espelle-tre-consiglieri-dissidenti-avevano-votato-contro-maggioranza/2304256/

Pubblicato il 15/12/2015 alle 17.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web