.
Annunci online

Gianni' s own logbook

28 ottobre 2006
Dai, entra anche tu nel fantastico mondo degli azzurri!
Un mondo meraviglioso popolato di balle multicolori, grandi e piccole. Come quella che tagliare le tasse ai ceti abbienti sia il modo più sicuro per far ripartire l' economia.
Perché nessuno ci assicura che essi impiegheranno i soldi risparmiati in investimenti produttivi, come giura Tremonti. Come abbiam visto accadere, invece, è molto più probabile che se li vadano a spendere a Montecarlo o li reinvestano nella rendita, titoli di Stato italiani o stranieri.
Ma questa non è l' unica balla che popola il fantastico mondo degli azzurri.
Nella loro cervice ve n' è un' altra ancor più incrostata e dura a morire.

Ed è quella che per sconfiggere l' evasione basti abbassare drasticamente le aliquote. Nient' altro.
"La gente evade perché le tasse son troppo alte" affermano "se fossero più basse tutti pagherebbero spontaneamente il dovuto."
Come sapete questa balla ottenne l' avvallo ufficiale di Berlusconi, quando disse che oltre una certa aliquota l' evasione diventava comprensibile.
Conseguentemente ridusse le tasse, ma l' evasione continuò come e più di prima.
E sapete perché? Perché si accoppiò la riduzione a condoni e scudi fiscali.
Se non si fa anche una dura lotta all' evasione è inutile ridurre le aliquote, perché i cittadini continueranno ad evadere anche avendo una massima al 20 al posto dell' attuale 41%.
Invece il duo Berlusconi-Tremonti fece tutt' altro: abbassò le tasse, ma anziche fare al contempo una seria lotta all' evasione introdusse condoni e scudi fiscali. Un doppio regalo agli evasori, in pratica.

g



permalink | inviato da il 28/10/2006 alle 1:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa

sfoglia settembre        novembre