.
Annunci online

Gianni' s own logbook

11 dicembre 2015
Grazie al governo salvi un milione di correntisti
Una recente direttiva della UE vieta ai governi di salvare gli istituti di credito con soldi pubblici (com' è stato il caso del MPS), addossandone i costi ai loro clienti che si suppone più agiati, azionisti e acquirenti di obbligazioni subordinate, eccettuati i semplici correntisti. Vale a dire coloro i quali hanno cifre modeste sul conto.
Ed è quello che il governo ha fatto: l' applicazione della direttiva ha cosi impedito che le quattro banche fallissero, bruciando i risparmi non sono degli investitori succitati (10500 in tutto) ma anche quelli dei correntisti (poco meno di un milione). Salvando in aggiunta alcune migliaia di posti di lavoro tra dipendenti di banche e imprese. Il tutto senza spendere soldi pubblici.

Molti degli obbligazionisti colpiti rifiutano di essere chiamati speculatori. Ed in effetti è difficile definire cosi chi aveva investito 30-50 mila euro in quelle obbligazioni. Ma in un periodo in cui Bot e Cct pagano interessi dello zero virgola, quel 3-5% promesso da quel tipo di prodotto avrebbe dovuto metterli in guardia.




permalink | inviato da gianniguelfi il 11/12/2015 alle 13:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa

sfoglia novembre        gennaio